• Team

Borgo Molino: ecco il programma della ripartenza

La cronometro individuale andata in scena sabato scorso a Roveredo di Guà (Vr) ha certificato che i ragazzi allievi e junior della Borgo Molino Rinascita Ormelle sono pronti per la ripresa a pieno ritmo dell'attività su strada e su pista.


Il quarto posto di Vladimir Milosevic tra gli allievi sommato ai piazzamenti diStefano Cavalli,Manlio Moro e Alberto Bruttomessoche hanno chiuso rispettivamente in seconda, quarta e settima posizione tra gli juniores, fanno da cartina tornasole dell'ottimo periodo di forma attraversato da tutti i ragazzi diretti da Andrea Toffoli, Christian Pavanello e Carlo Merenti nonostante si sia solo alle prime uscite ufficiali della stagione 2020.


Incassate queste importanti conferme i tecnici del sodalizio grigio-nero-verde hanno già programmato gli impegni che vedranno impegnati i portacolori della Borgo Molino Rinascita Ormelle nelle prossime settimane.


Gli allievi si sposteranno in Friuli Venezia Giulia dove sabato pomeriggio prenderanno parte alla seconda prova del Master delle Piste in programma aSan Giovanni al Natisone(Pn) e domenica mattina saranno impegnati nella cronoscalata in programma aSella Nevea.


Gli juniores, invece, si divideranno su più fronti: venerdì 17 luglio saranno al via della cronometro in programma adImola(Bo) e in pista a Forlì dove si assegnerà il titolo tricolore dell'inseguimento individuale. Sabato 18 nellacronoscalata della Pendolaa Fumane (Vr) e domenica 19 torneranno in Emilia Romagna per la prima gara in linea in programma sempre all'interno dell'Autodromo Dino ed Enzo Ferrari di Imola.


"Le prime uscite stagionali ci hanno confermato che tutta la squadra sta bene anche grazie all'ottimo lavoro svolto da tutti i ragazzi coordinati in maniera impeccabile dai nostri tecnici"ha sottolineato il presidentePietro Nardin."Ora si apre una nuova fase nella quale ci attendono molti appuntamenti agonistici sia su strada sia su pista. Proprio per questo motivo i nostri tecnici hanno già programmato nel limite del possibile i prossimi impegni agonistici per dosare le forze e non mettere troppa pressione sui ragazzi che dovranno riprendere le gare in maniera graduale".


Intanto ci sono da registrare altre due convocazioni in nazionale: da lunedì 20 luglio, infatti,Davide De PrettoeManlio Moroprenderanno parte al collegiale della nazionale italiana in programma in altura a Livigno (So) con l'obiettivo di preparare al meglio i prossimi appuntamenti internazionali.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti